Teoria degli Angeli

Qualche anno fa Aristotele ha una Idea in cui descrive la conformazione dell’Universo…

Teoria degli Angeli
Teoria degli Angeli

lo distingue in mondo celeste incorruttibile ed in mondo sublunare corruttibile, dove è situata Fantàsia.

Racconta che Fantàsia, in quanto corpo più pesante, è il centro dell’Universo e che i corpi celesti sono posti su sfere concentriche dove si muovono in cerchio, cioè di moto perfetto, intorno a Fantàsia*.

Racconta poi che la causa di ogni movimento va ricercata sempre in una forza e che se tale causa venisse a mancare il movimento cesserebbe.

Per i corpi celesti la causa prima del movimento va ricercata in un principio necessariamente immobile perché, se così non fosse, sarebbe richiesta una ulteriore causa per il suo movimento.

Questo principio, il Primo Motore Immobile, muove come causa finale a cui tutto tende, come “un oggetto d’amore”.

 

Qualche anno dopo si afferma la Credenza che i Pianeti tutti siano, ordinatamente, mossi dagli Angeli… così racconta anche Dante*.

Chiude infatti la sua più importante opera con il verso

“Amor che move Solis* e l’altre Stelle”.

Questa Credenza porta pace e finalità nella vita degli Uomini.

 

*******
Fantàsia ⇨ il Pianeta Terra e, per Aristotele, il Centro dell’Universo     Dante ⇨ Dante Alighieri     Solis ⇨ il Sole

 

Teoria dei Vortici Sferici è disponibile su Lulu.com

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Teoria degli Angeli
giugno 15, 2017
Ipazia