Il migliore dei Mondi possibili

Fantàsia è il terzo Pianeta di Solaris ed il migliore dei Mondi possibili.

Su Fantàsia gli Uomini hanno talvolta delle Idee, è però natura degli Uomini sbagliare, succede così che Miraggi siano approvati ed Eureka rifiutati.

La conoscenza degli Uomini si basa prevalentemente sull’Apprendimento per Credenze, consistente nel credere ad Idee presunte veritiere e raccontate da Uomini di alta casta particolarmente convincenti… talvolta, come descritto da Platone, sulla Reminiscenza delle Idee contemplate nell’Iperuranio.

Purtroppo l’Apprendimento per Credenze ha posto più volte, nei secoli, dei limiti alla ricerca delle verità contemplate nell’Iperuranio… 

~ ~ ~

Apprendimento per Credenze su Fantàsia

  • gli Uomini hanno Credenze
  • una Idea, se raccontata da Uomini di bassa casta, è rifiutata
  • è Credenza che il Pensiero degli Uomini progredisca con il tempo
  • una Idea, se raccontata da un Mito, è approvata
  • gli Uomini dispongono di una capacità di giudizio non sempre perfetta
  • una Idea, se raccontata da Uomini convincenti, è approvata
  • ogni Uomo che abbia una Idea crede si tratti di un Eureka
  • una Idea complessa è spesso non compresa ed approvata
  • è Credenza che esistano i Miti, Uomini dotati di un intelletto superiore
  • una Idea è approvata solo se in accordo con le Credenze
  • gli Uomini appartenenti ad una casta elevata sono più convincenti
  • una Idea, se approvata, diventa Credenza
  • gli Uomini sono suddivisi in caste
  • una Idea, se in contrasto con le Credenze, è rifiutata
  • le Idee si distinguono in Miraggi ed Eureka
  • una Idea che nasce da un Miraggio è essa stessa un Miraggio
  • gli Uomini hanno Idee

 

~ ~ ~

pagina estratta dall’eBook Teoria dei Vortici Sferici

puoi trovare Teoria dei Vortici Sferici su Lulu.com

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

una teoria bellissima per una lettura avvincente

English Version Theory of Spherical Vortices


Il migliore dei Mondi possibili
Ottobre 25, 2019
Gottfried Wilhelm Leibniz